I carciofi di Checco e gli oltre 2,5 milioni di utenti raggiunti su Facebook

05 Agosto 2022

La cucina romana, quella più vera e autentica, è da sempre una delle preferite del mondo.

Nel cuore di Trastevere, la tradizione delle ricette romane, preparate con ingredienti locali e di qualità, viene portata avanti da Checco Er Carettiere fin dal 1935. Il locale nato con nonno Francesco “Checco” Porcelli, dove la romanità viene oggi esaltata grazie a Stefania – terza generazione.

Una sala ricca di ricordi, sia per i quasi 90 anni di storia, sia perché Checco è stato – per anni – riferimento per i grandi nomi della Dolce Vita romana. Robert De Niro, Muhammed Alì, Sergio Leone, Garcia Marquez, Gianni Minà e molti altri grandi personaggi dello spettacolo hanno scelto Checco Er Carettiere per la garanzia di qualità (e di bontà) di ogni piatto.

Proprio gli stessi piatti che oggi Stefania prepara con ingredienti freschi, genuini e di altissima qualità; materie prime che la cuoca acquista personalmente nelle botteghe romane di fiducia con cui collabora da sempre. Da questi nascono immancabili preparazioni come la trippa alla romana, i saltimbocca, le tradizionali paste romane (carbonara, amatriciana, gricia, cacio e pepe), supplì, e tante altre proposte di carne e di pesce.

Proprio gli stessi piatti che oggi Stefania prepara in cucina e che, seguendo una strategia di Social Media Marketing delineata per diffondere la cultura della romanità più autentica anche oltre i confini, sono stati raccolti in diversi contenuti video diffusi sui social network del ristorante.

E sapete che è successo?

Le ricette di Checco Er Carettiere sono diventate, in poco tempo, virali!

I piatti più autentici e gustosi della tradizione che già avevano conquistato il palato di grandi personaggi dello spettacolo, e di centinaia di clienti che ogni giorno popolano la sala e il plateatico di Trastevere, hanno fatto impazzire anche il web.

La pubblicazione della video-ricetta dei carciofi alla Giudia – in particolare – ha letteralmente spopolato su Facebook, ottenendo risultati senza precedenti:
• Una copertura (ovvero il numero di utenti unici raggiunti dal video) di oltre 2 milioni e mezzo
• Oltre 6000 condivisioni del post, più di 1000 commenti e 15mila reazioni
• Quasi 100mila clic sul contenuto, per ottenere maggiori info sulla ricetta

I risultati – dato ancora più importante – sono stati totalmente organici, ovvero senza alcun investimento di budget per le attività di advertising. I carciofi alla Giudia sono stati i più amati, e un ottimo successo è stato ottenuto anche dai saltimbocca alla romana e dagli involtini.

La dimostrazione, reale e tangibile, di quanto una strategia social mirata al raggiungimento di obiettivi ben precisi si rivela vincente!

Se ancora non vi è venuta l’acquolina in bocca… guardate il video!

CONTACT

Scopri tutto quello che possiamo fare insieme
Aromi. A marketing agency with a collaborative approach