È uscita la classifica di 50 TOP PIZZA 2021

21 Settembre 2021

BIG NEWS: È uscita la classifica di 50 TOP PIZZA 2021

Il 20 Settembre è stata presentala la prestigiosa classifica 50 Top Pizza, che decreta i migliori indirizzi del settore pizzeria di tutta Italia. Una giornata di grandi traguardi per noi di Aromi e per i progetti che seguiamo nel settore #pizzeria.

I Tigli, la realtà nata dall’estro di Simone Padoan, continua a sorprendere per la qualità dei suoi lievitati e per l’originalità delle farciture, riviste in ottica di alta cucina. Anche per l’edizione 2021 della guida di 50 TopPizza rimane nella parte più alta della classifica, conquistando la quarta posizione assoluta, prima realtà del Nord Italia.

Antonio Pappalardo de La Cascina Dei Sapori si aggiudica il 17° posto, scalando la classifica di ben 31 posizioni. La pizzeria alle porte di Brescia, con cui Aromi collabora ormai da oltre 8 anni, è stata menzionata anche per la sua speciale Carta Vini, la migliore d’Italia in pizzeria.

Denis Lovatel della Pizzeria Da Ezio di Alano di Piave raggiunge il 23° posto nella categoria Top, meritando anche lo speciale riconoscimento – assoluta novità 2021 – di “Forno Verde”, conferito alle insegne che si sono distinte in progetti sostenibili.

Al 27° posto ritroviamo Grigoris, la pizzeria veneziana creata da Ruggero (Lello) Ravagnan e Pina Toscani. Ad aggiungere lustro, il Premio Speciale per la Migliore Carta degli Oli Extra Vergine d’Oliva: una selezione limitata, che Grigoris inserisce nella sua offerta fino ad esaurimento scorte, per regalare ai suoi ospiti un assaggio di alcune eccellenze italiane.

Alberto Morello, con la sua Pizzeria con Orto, Gigi Pipa, scala la classifica posizionandosi al 45esimo posto, facendosi largo quindi nelle Top 50 italiane grazie alla sua proposta basata  la rigorosa stagionalità degli ingredienti, che vede l’orto assoluto protagonista.

Poco sotto i top 50, troviamo altre due eccellenze con cui abbiamo il piacere di collaborare Guglielmo Vuolo, pizzeria veronese che combina gusto, tradizione e attenzione alla biodiversità alimentare, e Disapore Cecina, indirizzo contemporaneo toscano di Gabriele Dani. Le due insegne sono rispettivamente alla posizione 63 e 84.

Complimenti a tutti 👏 

___

Sei un pizzaiolo o un titolare di pizzeria?

Scopri in che modo possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi e le nostre best practice.

CONTACT

Scopri tutto quello che possiamo fare insieme
Aromi. A marketing agency with a collaborative approach